alpaflor-curare-piante-grasse

Come prendersi cura delle piante grasse

Le piante grasse sono semplici da coltivare, adatte anche ai pollici verdi alle prime armi o a chi non ha molto tempo. Le cure che richiedono sono poche, è vero, ma servono comunque alcune attenzioni se vogliamo mantenerle belle e in salute. In questo articolo trovate 3 semplici consigli per le vostre piante grasse da interno o da esterno.

Piante grasse, cactus e succulente

Con il termine piante grasse raggruppiamo una grandissima varietà di specie: dai cactus, alle succulente, dalle piante con le spine, a quelle fiorite… La caratteristica comune è di essere molto resistenti, di avere la capacità di immagazzinare una grande quantità di acqua e di adattarsi quindi anche agli ambienti più difficili.

Queste particolari piante, infatti, hanno sviluppato dei tessuti speciali, detti parenchimi acquiferi, costituiti da cellule in grado di trattenere l’acqua per lunghi periodi.

1 – Dove posizionare le piante grasse

Le piante grasse hanno bisogno di molta luce. Se le tenete in casa cercate un ambiente molto luminoso e se le collocate all’aperto, trovate una zona soleggiata e con un terreno con un buon drenaggio. In entrambi i casi evitate il sole diretto.

2 – Quando e quanto annaffiare

Annaffiate le vostre piante ogni 7-10 giorni, a seconda della temperatura e della stagione.

Durante l’autunno e l’inverno le innaffiature devono essere più rade, mentre in primavera ed estate l’acqua può essere data più frequentemente. L’importante è non eccedere ed evitare i ristagni d’acqua per non far marcire e morire la pianta.

3 – Curare le piante grasse: pulizia

Un ultimo punto spesso sottovalutato è la polvere sulle foglie che va tolta per non ostacolare la fotosintesi. E se le piante hanno le spine? Potete usare il phon con il getto d’aria fredda non troppo forte per eliminarla.

Decorare casa con le piante grasse

Ora che sapete come prendervi cura di piante grasse e succulente non vi resta che scegliere quelle che più vi piacciono e divertirvi a decorare casa.
Potete scegliere i vasi tradizionali in coccio, oppure preferire il vetro, mettere un’unica pianta nel vaso oppure creare delle composizioni giocando con le diverse forme e specie.

Vi aspettiamo nella nostra serra con tante piante grasse tra cui scegliere, vasi, terra e concimi.

Share this post

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on print
Share on email